Archivio per agosto, 2008

Tieni duro

Pubblicato: agosto 27, 2008 in La mia storia
Tag:, ,
 
Ti dicono sempre "tieni duro!"…
…mentre tu muori…
 
Annunci
 
Dio santo che male…sono qui…a piangere…e guardare il cielo…perchè voglio capire…come è possibile che sia successo tutto questo…e che io non riesca a smettere di amarla…mi da solo dolore ma probabilmente sono fatto così…quello che di bello vedevo…per me era lei…e lei era tutto…chiamatemi idiota…ma il mio era amore vero…e ora…dopo essere morto tre volte…mi sto uccidendo da solo per cercare di smettere di amarla…perchè nn mi farà altro che male…nonostante io continuerei ad amarla fino all’ultimo istante…e morirei per una sua risata…
 
Una stella mi guarda da lassù…dove dovevo nascere io…tanto tempo fa…e non soffrire…soffrire…soffrire…mi sembra che il cuore mi si sia aperto in due…e non riesco a respirare…il peso del mio stesso amore mi schiaccia fino a lasciarmi l’aria minima per vivere…proprio quando non lo vorresti…
 
E quando non pensi ad altro che morire…per lasciare questo stupido dolore…che nn ti lascia più vivere…e ti lacerà dentro…l’unica cosa che ti trattiene sul mondo…non è la speranza…ma la coscienza…di dare troppo dolore a chi veramente ti vuole bene…e allora stai male in silenzio…vomitando l’anima nel bagno di un hotel con i cuscini rotondi sempre in silenzio per non svegliare l’altro…
 
Non riesco più a guardare il mondo senza stare male…perchè qualsiasi cosa…mi ricorda…te…lui…e il male che mi state dando…
 
Dai amore…e ricevi merda…sempre…e i pezzi della mia vita…mi stanno crollando addosso…e non riesco a pensare niente altro che…"io l’amo…" e ogni lacrima che tocca il pavimento è un altro pezzo di me che se ne va…
 
                                                 …solo…
 

Ti sento- Ligabue

Pubblicato: agosto 23, 2008 in Canzoni
Tag:, ,
 
"Ti sento nell’aria che è cambiata
che anticipa l’estate
e che mi strina un po’
io ti sento passarmi nella schiena
la vita non è in rima
per quello che ne so
ti sento nel mezzo di una strofa
di un pezzo che era loffio
ed ora non lo è più
io ti sento lo stomaco si chiude
il resto se la ride appena ridi tu

qui con la vita non si può mai dire
arrivi quando sembri andata via
ti sento dentro tutte le canzoni
in un posto dentro che so io

ti sento
e parlo di profumo
t’infili in un pensiero
e non lo molli mai
io ti sento
al punto che disturbi
al punto che è gia tardi
rimani quanto vuoi qui con la vita non si può mai dire
arrivi quando sembri andata via
ti sento dentro tutte le canzoni
In un posto dentro che so sempre io oh oho oh oh

io ti sento c’ho il sole dritto in faccia
e sotto la mia buccia
che cosa mi farai"

OMG

Pubblicato: agosto 21, 2008 in Wow
Tag:, ,
 
"Un quarto alle dieci e Veleno è seduto
da Mario davanti a una grappa e a un posacicche pieno.
Lo salutano male, forse perché sanno tutto di lui
o, almeno, ne sanno una loro versione.

Una foto di donna gli brucia da dentro la giacca
chiaramente dalla parte del cuore…

e la gamba gli duole del peso e del freddo di un cannone
che chissà come è riuscito a trovare.
Non ha tempo né voglia di pregare Dio perché
vuol contare soltanto sul suo dolore, su sei colpi
e infine su di sé…
C’è chi ha scelto la donna sbagliata
e forse ha scelto per tutta la vita

altra scelta che ha è a chi farla finita…
C’è chi ha scritto bestemmie sul cuore
però i conti per sé li sa fare
e il totale non cambia anche se fa star male.
Però non piange mai
se non è davvero solo…

I duri hanno due cuori
col cuore buono amano un po’ di più
I duri hanno due cuori
col cuore guasto
odiano sempre un po’ di più ooohhhh!
Un quarto alle due e Veleno è seduto
sul ponte sul fiume a vedere la pistola affondare.
Adesso il freddo è reale: è passato alle ossa uscendo per
forza dal cuore.
Di così tanto mondo c’è solo un posto in cui possa tornare
e gli scappa una stramaledizione…
sta pensando che la sera dopo darà un cazzotto ad un tipo
che questa sera rideva di lui e si è fatto sentire.
Darà pugni alla porta di camera sua e urlerà
alla sua donna ed al suo amico di fare più piano e sul suo divano
si stenderà…
C’è la notte di chi c’ha un amante
e la notte di chi non ha niente
e la notte per forza volenti o nolenti..
C’è chi ha perso una brutta partita
però, forse, una fiche gli è restata
e può darsi ci sia un altro giro di ruota…
E poi non piange mai
se non è davvero solo..
I duri hanno due cuori
col cuore buono amano un po’ di più
i duri hanno due cuori
col cuore guasto odiano sempre un po’ di più ooooohhhhh!"

Scrubs!

Pubblicato: agosto 20, 2008 in La mia storia
Tag:, ,

Sempre amici!

Pubblicato: agosto 20, 2008 in La mia storia
Tag:, ,
 
"-Io e te…sempre amici! Saremo i più forti amici! Non potremmo di più!
Sempre amici! Saremo i più fori amici! La sola amica sei tu!
Siamo come…
-La vena cava insieme all’aorta!
-Siamo uniti come…
-L’apicillina e l’eparina sodica!
-La tipia con il perone, il timpano e l’incudine!
-Un ago ipodermico e un laccio emostatico!
-L’iperticolina e i clisteri di valium!
 
[…]
 
Tu non ti piegherai…"
 
 
Turno di Evets…
 

Pubblicato: agosto 17, 2008 in La mia storia
Tag:, ,
 
"è finita…sono così stanco…"

Ora capisco…

Pubblicato: agosto 12, 2008 in La mia storia
Tag:, ,
 
Ora capisco che le risposte alle mie domande le posso scoprire solo io…
Ora capisco perchè in inglese si dice fall in love
Ora capisco come si può amare e contemporaneamente odiare una persona…
Ora capisco che a volte non succede solo nei film…
Ora capisco cosa uccide il bambino che è in noi…
Ora capisco…e tu?
 
"…e in giorni così…il meglio che si possa sperare è di avere imparato qualcosa…qualunque cosa…anche di poco conto…anche solo a prendersi il tempo di sdraiarsi su un prato…e pensare a tutte le cose che devi ancora fare…"