Archivio per marzo, 2010

Il nero dorato

Pubblicato: marzo 30, 2010 in La mia storia
Tag:, ,
Se non altro mi va riconosciuto il fatto che la combatto…
 
"La felicità non è felicità senza una capra che suona un violino"
                                                         [Marc Chagall]
 
Annunci

       

    
   
 
"Tant’è vero che egli [Schopenhauer] crede di poter esprimere l’essenza del kantismo con la tesi, che apre il suo capolavoro, secondo cui <<il mondo è la mia rappresentazione>>. Per Schopenhauer questo è un principio simile agli assiomi di Euclide: ognuno ne riconosce la verità appena lo intende."
                                                                                                    [Protagonisti e testi della filosofia]
 
"Egli [Schopenhauer] considera la rappresentazione come una fantasmagoria ingannevole, traendo la conclusione che la vita è <<sogno>>."
                                                                                                  [Protagonisti e testi della filosofia]
 
"Da quanto si è detto, emerge chiaramente come la vita sia sostanzialmente dolore, al di là di qualsiasi apparenza ingannevole. […] Schopenhauer afferma che l’esistenza, in virtù del dolore che la costituisce, risulta tal cosa che si impara poco per volta a non volerla. Di conseguenza, si potrebbe pensare che il sistema di Schopenhauer metta capo ad una <<filosofia del suicidio universale>>. Invece Schopenhauer rifiuta e condanna il suicidio per due diversi motivi di fondo: 1) perchè <<il suicidio, lungi dall’essere negazione della volontà, è invece un atto di forte affermazione della volontà stessa>> in quanto il suicida <<vuole la vita ed è solo malcontento delle condizioni che gli sono toccate>> (ivi par. 69), per cui anzichè negare veramente la volontà egli nega piuttosto la vita."
                                                                                           [Protagonisti e testi della filosofia]
 
"Mondo sdivinizzato, cieco, senza significato, folle e problematico."
                                                                  [Schopenhauer]
 
"Ertrinken,               Naufragare,
versinken,               affondare,
unbewusst,             al di là della consapevolezza,
höchste Lust           suprema gioia!"
                                       [Wagner]
 
Quest accepted: Lu’s return!
Quest objective: don’t die untill lu’s return.
 
Reward: You will be able to choose one of theese rewards:
[Happiness] or [Joy]
 
"But my body was like a harp and her words and gestures were like fingers running upon the wires."
 
 
"Dio crea i dinosauri,
Dio uccide i dinosauri,
Dio crea l’uomo,
L’uomo uccide dio,
L’uomo crea i dinosauri.
 
I dinosauri mangiano l’uomo,
La donna eredita la terra."
 

Vai Billy!

Pubblicato: marzo 12, 2010 in La mia storia
Tag:, ,

Urlo

Pubblicato: marzo 10, 2010 in La mia storia
Tag:, ,
Urlo al mondo. Niente mi fermerà. I timpani si spaccano, il corpo si contorce, la gola è riarsa ma il rumore più forte non  il suo urlo, è il cuore che batte.
 
"L’essenza della realtà è Sasso."
                              [Campe]
 
"La felicità è l’alcool."
                     [Campe]
 
"(Rivolgendosi a Sasso) Io e te domani ci sposiamo…e andiamo a vivere assieme…con le nostre rispettive ragazze."
                                                                                                                    [Campe]
 
"Io non cambio mai."
                    [Campe]
 
"Allora sarà stato donkey kong!"
                                   [Campe]
 
"Mi sveglierò con un cazzo di gesso sulla faccia!"
                                                      [Campe]
 
"La mia anima mi preserva dalla morte."
                                            [Campe]
 
"(Dopo due ore di riflessione silenziosa suelle parole di Campe) Io sono il cardine!"
                      [Sasso]
 
"La libertà che invade il popolo."
                                   [Parni]
 
"(Guardando fisso una parete) Muro, tu sei mio amico: mi hai salvato la vita!"
                                                           [Don cicciò]
 
"(Siedendosi su uno scalino al museo nacional centro de arte Reina) Sono un opera d’arte!"
                                                                                               [Parni]
 
"Perchè io Spongibob lo guardo tutti i giorni!"
                                                    [Don cicciò]
 
"Io sono Caaaaaaampe, c’ho il cuba liiiiiibre!"
                                                       [Evets]
 
"(Sfilandosi i pantaloni) Ma secondo te io dormo con il cellulare in tasca?"
                                                                                    [Campe]
 
"(Bussano) – Chi è?
– Zuppa di pesce alla crema!"
                               [Don cicciò]
 
"(Guardando dei bimbi di circa 4 anni) Ma quanto sono bassi?"
                                                                   [Parni]
 
"Io andrei a schiacciare (n.d.r: un pisolino)"
                                                 [Parni]